Sarà inaugurata il prossimo 19 gennaio, al Museo del MACRO di Roma, la mostra dedicata a una delle rock band più amate della storia, i Pink Floyd.

Dopo i cinque mesi di permanenza al V&A Museum di Londra e oltre 400 mila visitatori, arriva anche in Italia la mostra The Pink Floyd Exhibition: Their mortal remains. Un’esposizione internazionale che ripercorre i 50 anni di carriera della band britannica, permettendo ai fan di vedere da vicino la loro eredità, “i loro resti mortali”, come annuncia profeticamente il titolo della mostra, dalla loro intramontabile musica alle immagini che hanno fatto la storia come la copertina di The Dark Side Of The Moon.

A fine novembre si è tenuta la presentazione ufficiale della mostra che sarà ospitata al Museo del MACRO  dal prossimo 19 gennaio e resterà nella Capitale fino al 1 luglio 2018. In Capidoglio, oltre il vicesindaco e responsabile della Cultura capitolina Luca Bergamo, il commissario del Palazzo delle Esposizioni Innocenzo Cipolletta e Glenn Orscher, della CPI BV, la società americana che produce la mostra, era presente anche Nick Mason batterista e membro fondatore dei Pink Floyd che per la mostra ha vestito i panni del consulente: “Il momento migliore? Senz’altro l’enorme ologramma con il prisma rotante della copertina di The dark side of the moonha commentato alla stampa il musicista.

Pink Floyd

Un particolare della mostra The Pink Floyd Exhibition: their mortal remains – Immagine Ansa

Quella di Roma è la prima tappa internazionale di un vero e proprio evento che ha al centro la band di Syd Barrett, David Gilmour, Rogers Waters, Richard Wright e Nick Mason. La mostra romana sarà una riproduzione esatta di quella londinese con video e documenti inediti che racconteranno che ripercorreranno i 50 anni del gruppo. Le uniche eccezioni riguardano la diversa disposizione di alcune parti, dovute alle differenze di location, e la sostituzione di una trentina di oggetti che saranno però sostituiti da quelli che legano i Pink Floyd all’Italia, non mancheranno quindi oggetti utilizzati nel storico concerto di Pompei o per il live di Venezia.

Ma le sorprese non finiscono qui: il 19 gennaio all’inaugurazione dell’esposizione sarà presente lo stesso Nick Mason che in conferenza stampa ha anche rivelato l’arrivo per l’occasione dell’amico e colleca Roger Waters il bassista della band.

The Pink Floyd Exhibition: their mortal remains – info
Luogo
MACRO, MACRO Via Nizza

Orario
Dal 19 gennaio all’ 1 luglio 2018

Biglietto d’ingresso
Intero: € 18,00
Convenzioni disponibili. Si consiglia di prenotare in anticipo
I biglietti si possono acquistare online su Vivaticket.it, nei punti vendita Vivaticket e per telefono al numero +39.041.2719035.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.