La mostra, ospitata in Piemonte nel comune di Domodossola, Have a Nice Time. Da Kounellis a Shiota. è un elogio al lavoro di Mimmo Scognamiglio.

Have a Nice Time. Da Kounellis a Shiota. Questo è il nome della mostra che, ospitata da Palazzo San Francesco sito in Domodossola, ha contribuito a portare splendore e turismo in città. La mostra, a cura di Antonio D’Amico, è stata dedicata al lavoro di questi ultimi 20 anni di Mimmo Scognamiglio.

Per chi non lo conoscesse, bisogna sapere che Mimmo Scognamiglio è un importante gallerista dello scenario artistico italiano. Il suo lavoro ha permesso di creare un forte legame tra le città di Napoli e di Milano. Grande sostenitore delle novità, Scognamiglio ha creato collaborazioni con importanti artisti italiani e non. Alcuni di questi hanno riscosso grande successo proprio grazie all’aiuto e al sostegno che il gallerista napoletano gli ha serbato.

Have a Nice Time. Da Kounellis a Shiota. Veduta della mostra, Palazzo San Francesco, Domodossola.

Per la prima volta in assoluto, in una mostra inedita, alcuni dei suddetti collaborati hanno riunito le loro opere in un’unica mostra, Have a Nice Time. Da Kounellis a Shiota. Nel dettaglio, notiamo che sono presenti 24 opere, opere di installazione, di scultura e di pittura, appartenenti a ben 23 artisti differenti, nazionali e internazionali: Maddalena Ambrosio, Chiharu Shiota, Antony Gormley, Peppe Perone, Lucio Perone, Jason Martina, Mimmo Paladino, Joerg Lozek, Daniel Canogar, Jannis Kounellis, Jenni Hiltunen, Jaume Plensa, Anneé Olofsson, Bernardi Roig, Marcus Harvey, Gavin Turk, Giovanni Manfredini, Ximena Garrido Lecca, Spencer Tunick, Julian Opie, Max Neumann, Massimo Kaufmann, Franco Rasma.

Have a Nice Time. Da Kounellis a Shiota. Opera di Peppe Perone, Senza titolo, 2001

Have a Nice Time. Da Kounellis a Shiota. è una mostra che si presenta come una finestra che si aspre sulla storia artistica degli ultimi 20 anni e si presenta come uno spazio in cui è possibile soffermarsi a guardare e comprendere il pensiero di alcuni tra i più significativi artisti del panorama dell’arte contemporanea.

Tema fondamentale di Have a Nice Time. Da Kounellis a Shiota, è l’uomo che viene considerato al centro di tutti i pensieri in un panorama straordinario attraverso una creatività meravigliosa. La mostra rappresenta uno specchio della nostra società, vissuta da ogni singolo artista attraverso colori, forme e materiali diversi, ognuno capace di offrire una chiave di lettura diversa dall’altro.

La mostra, Have a Nice Time. Da Kounellis a Shiota., è stata inaugurata lo scorso 21 maggio, ma sarà a disposizione dei visitatori fino al prossimo 15 ottobre.

1 risposta

  1. Vito

    Non sono un gran appassionato di arte né conoscevo Mimmo Scognamiglio ma questo racconto mi ha incuriosito e credo che mi documenterò su di lui e sulla mostra di Domodossola.

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.