Quali sono le migliori serie tv del 2017? Quali quelle che in assoluto abbiamo apprezzato di più? Ecco la nostra classifica.

Fine anno e tempo di bilanci. Le classifiche, top ten e liste stanno invadendo un po’ tutti i “mondi”, dalla politica alla pop colture, e sono la rappresentazione migliore per mettere nero su bianco un resoconto degli ultimi 12 mesi. Noi del We Smile, allora, non potevamo fare a meno di dare vita alle nostre di classifiche che tengono conto della critica, dell’apprezzamento del pubblico, di nomination e premi che le serie hanno più ricevuto in questo ricco 2017. Ecco la nostra personale scaletta delle migliori serie TV.

  1. The Handmaid’s Tale

Il primo posto non poteva che andare a quella che è stata unanimemente definita come la serie dell’anno. Non solo una riscoperta dell’autrice, Margaret Atwood (un po’ la Leonardo di Caprio del Nobel per la letteratura con nomination quasi tutti gli anni ma mai nessun premio portato a casa), la serie distopica ha decretato anche il primo grande successo di uno streaming network con Hulu che si porta a casa il primato di un Golden Globe come miglior serie drama, mai assegnato fino ad ora ad una piattaforma. Un racconto quanto mai attuale, andato in onda nel primo anno di Presidenza Trump, facendo discutere per quel futuro tanto pessimista, con una considerazione primitiva della donna vista unicamente come mezzo riproduttivo della specie, che sembra essere più il quadro dei nostri tempi. Un serie che unisce la qualità di regia, recitazione e sceneggiatura ai temi più attuali della politica. Un racconto, appunto, dei nostri giorni.

  1. Big Little Lies

La serie HBO è l’altra grande protagonista di questo 2017. Nomination, premi, apprezzamenti della critica. Un prodotto che ha tutto e per certi versi è simile a The Handmaid’s Tale: donne che si ribellano alle violenze domestiche e non solo che non ogni giorno subiscono. Una serie attuale e di cronaca, che racconta le donne e, ancora di più, del loro coraggio e, forse, di questi tempi è quello di cui abbiamo bisogno.

  1. Minhunter

Un bell’anno per Netflix che tra ritorni e nuove uscite ha proposto serie di qualità e coinvolgenti. Mindhunter spicca su tutte e non solo per l’impressionante somiglianza degli attori ai reali serial killer che interpretano, ma perché questa crime story tratta un tema trito e ritrito del cinema come delle serie tv ma in maniera particolare e diversa. Grande scrittura e regia con una attenzione e citazioni a particolari della storia di quegli anni, i ’70. Una serie su agenti e profiler dell’FBI che indagano sui quelli che poi sarebbero diventati i più conosciuti e spietati omicida della storia contemporanea, vedi Charles Manson e o Wayne Gacy (un serial killer che di professione faceva il clown), che l’ha fatta emergere dal mare magnum di crime story odierne rendendola in breve tempo un vero e proprio caso.

migliori serie tv del 2017

      4. American Gods

L’adattamento del libro di Neil Gaiman che sembrava impossibile e invece ha conquistato la critica tanto che Tim Martin sull’Economist la definì “splendita e completamente folle”, l’adattamento perfetto al momento giusto. Un viaggio meta spirituale che ha appassionato anche il pubblico.

  1. Twin Peaks

David Lynch torna esattamente 25 anni dopo in quel paesino e forse anche solo per questo la serie del maestro dell’onirico merita un posto nella top ten. Un nuovo incredibile successo, contraddittorio come solo Lynch sa essere eppure siamo ancora una volta di fronte ad un indiscutibile trionfo. Certo tutto è cambiato, non fosse altro per il fatto che questa terza stagione è girata in digitale mentre nelle altre due c’era ancora “l’odore” della pellicola, ma non si può negare che, anche a distanza di un quarto di secolo, Twin Peaks abbia fatto parlare di sé.

  1. This is Us

La NBC con questa serie sembra aver trovato la gallina dalle uova d’oro: il pubblico la ama e i dati di ascolto lo confermano, la critica apprezza, le nomination e i premi sono già arrivati. Una serie sentimentale e coinvolgente perché tutti almeno una volta ci siamo rispecchiati nei drammi e gioie della famiglia Pearson.

Immagine correlata

  1. Stranger Things season 2

Le serie di qualità di Netflix, si diceva poco fa, ed eccone un’altra. La seconda stagione della serie dei fratelli Duffer è stato il sequel (come hanno sottolineato loro) perfetto portando a un nuovo e più complesso livello quell’universo nerdoso creato con la prima stagione.

  1. The Crown

Un affresco sulla monarchia più conosciuta, amata e potente del mondo. Per molti pare che questa season 2 abbia perso parte del suo fascino eppure la serie è entrata di prepotenza nella classifica delle serie più viste in questo 2017 su Netflix. Un racconto affascinante che ha ritrovato anche per seconda stagione importanti riconoscimenti.

  1. Glow

Una storia anni ’80 dove il girl power la fa da padrona. Una comedy dramascritta bene e recitata benissimo” come l’ha definita la critica, “intelligente e sovversiva”, Glow lascia un pizzico di nostalgia per i tempi passati e racconta le donne in maniera diversa.

migliori serie tv del 2017

  1. Will&Grace

Un altro ritorno in questo anno di revival, portati a termine, in onda e annunciati. Una delle coppie più amate del piccolo schermo per una delle serie comedy che hanno fatto la storia. Undici anni dopo l’addio al pubblico, Will&Grace tornano e sono sempre attuali. Ancora una volta è la presidenza Trump a scuotere gli episodi, permettendo agli autori di ritrovare l’anima della serie, con i temi riguardanti la comunità LGBT e l’immigrazione, che nell’America di oggi, nonostante le tante lotte, sembrano essere messi di nuovo in discussione.

Anna Maddalena Peluso

A proposito dell'autore

La Redazione

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.